domenica 24 aprile 2016

Telecamere da Retromarcia oneConcept RV1 ed RM-RZ212L

Oggi vi illustrerò le due tipologie di sistemi per la visione posteriore, e che vengono usati principalmente sulle automobili e sui camper per fornire assistenza al guidatore durante le operazioni di parcheggio.

kit wireless e kit tradizionale
kit wireless e kit tradizionale

Nella parte superiore della foto si vede il sistema completo della oneConcept RV1, mentre nella parte inferiore si ha un monitor 9'' e la telecamera RM-RZ212L.

Il kit RV1 è un sistema completo di portatarga con telecamera e trasmettitore WiFi. La caratteristica peculiare è la trasmissione delle immagini tramite wifi, quindi, non è più necessario passare dei cavi dalla parte posteriore della macchina fino al cruscotto. Non serve neppure avere il monitor per controllare le immagini. Basta un cellulare android o un iphone per vedere le immagini della telecamera.
L'assenza di del monitor è un pregio, poiché si ha il vantaggio di non dover lasciare nulla a vista all'interno della macchina e, per molti, è una soluzione pratica perché il cellulare ormai lo si usa sempre più spesso in macchina come navigatore. Per alcuni questo però potrebbe essere uno svantaggio perché ancora non hanno uno smartphone.

oneConcept RV1, portatarga
oneConcept RV1, portatarga

Il portatarga con la telecamera pesa 240gr, le dimensioni sono: 53x12.5x3.5cm
ha due cavi lunghi circa 40cm:
- DC IN : spinotto rosso, va collegato all'alimentazione
- Video OUT: spinotto giallo RCA, è l'uscita video

oneConcept RV1, trasmettitore
oneConcept RV1,trasmettitore

Il trasmettitore WiFi è il modello 802W, le dimensioni sono 10x4x1.5cm pesa:50gr
Dal trasmettitore escono tre cavi:
- DC IN : cavo lungo 1.3m, fili rosso (+) e nero (-), va collegato alle luci di posizione
- DC OUT : cavo lungo 11cm, spinotto rosso. Lo si può collegare alla telecamera per alimentarla, oppure lasciarlo scollegato.
- Video IN: cavo lungo 11cm, spinotto giallo RCA, va collegato all'uscita video della telecamera.
ed un connettore RP-SPMA per collegarci l'antenna a stilo lunga 8.5cm

oneConcept RV1, trasmettitore
oneConcept RV1, trasmettitore

Aprendo il trasmettitore ho notato che da un lato vi è il chip Marvell Avastar 88W8782 che si occupa di trasmettere il segnale codificato in H.264 tramite wifi. Mentre nell'altro lato vi è un chip che è stato alterato per cancellarne il nome. Credo che sia l'OmniVision OV780 che si occupa di codificare in digitale i segnali analogici provenienti dalla telecamera.

oneConcept RV1, trasmettitore
oneConcept RV1, trasmettitore

Il trasmettitore crea una rete wifi a 2.4ghz in standard 802.11g avente ssd WIFI_AVIN
la protezione è di tipo wpa2 e la password impostata all'origine è: 12345678
A quella rete è possibile collegare solo un cellulare alla volta, quindi non è possibile mostrare le immagini della telecamera su due cellulari contemporaneamente. La portata del trasmettitore in assenza di ostacoli è di circa 15m.

Il trasmettitore funziona solo con l'applicazione WIFI AVIN by Lv Honghua
che richiede Android  2.2 o superiore, oppure iOS 4.3 o superiore.
Può essere scaricata qui: https://play.google.com/store/apps/details?id=luzheng.cam.wifiavin
o tramite iTunes: https://itunes.apple.com/it/app/wifi-avin/id793872651?mt=8

oneConcept RV1, telecamera
oneConcept RV1, telecamera

La sola telecamera ha dimensioni 9.5x2.2x1.8cm e pesa circa 25gr
Per la telecamera ho misurato un angolo di campo orizzontale di 97° (all'incirca equivalente ad un obiettivo da 16mm nel formato classico). Il ritardo tra le immagini catturate e quelle mostrate sul cellulare è di circa 0.3s. I video sono registrati/mostrati a 30fps, la telecamera funziona solo in formato NTSC, non in formato PAL.
I 4 led sono di tipo infrarosso, quindi la sera non si distinguono i colori di ciò che si vede, ma in compenso le immagini sono più contrastate e si distinguono meglio le sagome.

Come in tutte le telecamere di questo tipo, le immagini sono mostrate in modo specchiato orizzontale, quindi una cosa che nel cellulare viene mostrata a sinistra, si trova effettivamente alla sinistra di chi guida.

oneConcept RV1, kit in funzione
oneConcept RV1, kit in funzione

Il manuale è in tedesco ed inglese, ma le istruzioni sono molto semplici ed intuitive.
Il montaggio è estremamente semplice, basta svitare la targa dall'automobile ed inserire il portatarga modificato con la telecamera RV1. Consiglio di collegare i fili di alimentazione alle luci di posizione posteriori e non alle luci di retromarcia. Infatti da quando si da la corrente a quando compaiono le immagini nel cellulare passano almeno 10secondi. In particolare sono richiesti circa 6secondi per generare la rete wifi.
Collegandola alle luci di posizione la telecamera si accende ogni volta che si accendono le luci e non si hanno ritardi quando serve usarla.

Nella confezione si hanno inoltre due fascette nere fermafili ed il cavo opzionale di alimentazione che è lungo 95cm e termina da un lato con i fili rosso/nero e dall'altro con lo spinotto nero.

---
--- Sistema con cavo e monitor ---

Monitor 9'' e telecamera RM-RZ212L
Monitor 9'' e telecamera RM-RZ212L

La soluzione classica, invece, prevede l'installazione di una telecamera nella parte posteriore della vettura, alimentandola con la corrente presa dalle luci della retromarcia e collegandola tramite un cavo ad un monitor che viene montato sul cruscotto.

Monitor 9'' con supporto da incasso
Monitor 9'' con supporto da incasso

Ho scelto un monitor 9'' che si è rivelato un po' troppo grande per l'automobile. Con il senno di poi credo sia meglio non andare oltre la versione da 7 pollici, ad esempio questa:
http://www.banggood.com/7-Inch-Touch-Screen-Car-Monitor-VGA-AV-TFT-LCD-For-GPS-PC-p-966796.html

Monitor 9'' con supporto da cruscotto
Monitor 9'' con supporto da cruscotto

In ogni caso questo monitor si è rivelato di discreta qualità. La risoluzione è di 800x480 punti ed ha due ingressi video. Le dimensioni sono 22.8x15.4x2.5cm ed il peso è di 400gr.
Dal monitor esce un cavo lungo 50cm ed avente un connettore Mini-DIN maschio a 6 piedini.

Monitor 9'', cavi di collegamento
Monitor 9'', cavi di collegamento

Il monitor si collega ad un cavo lungo 50cm e che ha ad un'estremità un connettore Mini-DIN femmina ed all'altra:
- spinotto RCA maschio: ingresso video principale
- spinotto RCA femmina: ingresso videosecondario
- filo rosso: va collegato al polo +
- filo nero: va collegato al polo -
- filo blu: collegamento opzionale, se si collega questo filo alla luce di retromarcia, il monitor si accende automaticamente quando si inserisce la retromarcia.

Monitor 9'', telecomando IR
Monitor 9'', telecomando IR

Viene fornito anche un telecomando con batteria CR2025 da 3v. Il telecomando replica le funzioni dei pulsanti presenti sul monitor.

Monitor 9'', modalità 4/3 o 16/9
Monitor 9'', modalità 4/3 o 16/9

Premendo "M" si regola nell'ordine: luminosità, contrasto, saturazione, tinta, lingua, modo 4/3 o 16/9, rotazione (in questo caso è possibile specchiare l'immagine sia orizzontalmente che verticalmente), reset alle impostazioni di fabbrica.

telecamera RM-RZ212L o JCS-606D o CCD-606D
telecamera RM-RZ212L o JCS-606D o CCD-606D

La telecamera scelta è uno dei modelli più recenti. La si trova in commercio con vari nomi: RM-RZ212L o JCS-606D o CCD-606D. Si basa sul chip OV7950 dellaOmniVision e la si può trovare ad esempio qui:
http://www.banggood.com/Universal-Adjustable-Plug-In-Car-Camera-Rear-View-Camera-with-Light-p-90973.html

telecamera RM-RZ212L o JCS-606D o CCD-606D
telecamera RM-RZ212L o JCS-606D o CCD-606D

Questa telecamera è completamente impermeabile. Sebbene sia pubblicizzata con un generico angolo di visuale di 170°, io ho misurato un angolo di campo orizzontale di 88° (all'incirca equivalente ad un obiettivo da 19mm nel formato classico).

telecamera RM-RZ212L o JCS-606D o CCD-606D
telecamera RM-RZ212L o JCS-606D o CCD-606D

I led non sono di tipo infrarosso, ma bianchi ad alta luminosità. Questa soluzione ha lo svantaggio di avere dei led che emettono della luce visibile, ma offre una qualità di visione superiore alla media delle altre rear view camera.

telecamera RM-RZ212L collegata al monitor
telecamera RM-RZ212L collegata al monitor

La telecamera è un cubo di lato 2.3cm e peso 38gr. Dalla telecamera esce un cavo lungo 52cm con uno spinotto rosso da collegare alla luce di retromarcia ed uno spinotto RCA giallo da collegare al monitor usando il cavo prolunga.

telecamera RM-RZ212L cavi in dotazione
telecamera RM-RZ212L cavi in dotazione

Con la telecamera viene fornito anche un cavo di alimentazione lungo 1.3m per prelevare in modo agevole la corrente dalla luce di retromarcia, ed un cavo prolunga da 5.9m avente ad ogni estremità uno spinotto RCA giallo ed un filo rosso. Questo cavo prolunga serve per portare il segnale video dalla telecamera al monitor ed anche il segnale della retromarcia usando il filo rosso.

---
--- Prestazioni dei due sistemi ---

scena ripresa con la macchina fotografica a 24mm
scena ripresa con la macchina fotografica a 24mm
Per confrontare i due sistemi video ho ripreso la stessa scena con le due telecamere e ne ho mostrato i risultati sia a monitor che con l'applicazione WIFI AVIN. In entrambi i casi le telecamere sono state collegate al trasmettitore Wi-Fi.

scena ripresa con le telecamere e visualizzata a monitor
scena ripresa con le telecamere e visualizzata a monitor

Ho cercato di posizionare le due telecamere nello stesso punto, ma inevitabilmente ci sono delle piccole differenze di posizione. Osservando il monitor si nota come, se si imposta la modalità 16/9 l'immagine viene allargata orizzontalmente fino ad occupare tutto lo schermo, mentre in modalità 4/3 si hanno due bande nere verticali.

scena ripresa con le telecamere e visualizzata sul cellulare
scena ripresa con le telecamere e visualizzata sul cellulare

Nel caso dell'applicazione per cellulare invece, viene fatto lo zoom per riempie tutto lo schermo. Quindi viene ritagliata l'immagine.
Osservando la qualità dell'immagine delle due telecamere si nota come la RV1 ha un maggiore angolo di visuale, ma presenta una notevole distorsione ed i colori sono poco fedeli anche di giorno. La qualità dell'altra telecamera è migliore, ma ovviamente siamo ben lontani da un sistema completamente digitale in alta definizione.

confronto fotogrammi video
confronto fotogrammi video

Nel seguente video faccio vedere il comportamento delle due telecamere, sia di giorno che di notte. Per entrambe le telecamere, il video è stato salvato sul cellulare tramite l'applicazione.



In passato si vendevano quasi solamente i kit ad ultrasuoni, ma adesso si ha un maggiore interesse verso le telecamere posteriori. Questo è dovuto sia alla sempre maggiore diffusione di monitor all'interno degli abitacoli, sia per la diminuzione dei costi delle telecamere. Segnalo che tutte le nuove automobili in vendita negli USA a partire dal 2018 dovranno avere una telecamera per la visione posteriore (detta anche "backup camera" o "reversing camera" o "rear view camera").

Quale scegliere? L'opzione migliore è di avere il kit ad ultrasuoni anteriore/posteriore di serie o almeno prenderne uno buono ed aggiungervi la telecamera. Ho specificato "buono" poiché molti kit economici hanno una bassa accuratezza oppure resistono molto poco alla pioggia.

-----------------------------------------------------------------------
-----------------------------------------------------------------------

Nessun commento:

Posta un commento

English: Feel free to write a comment in your own language! Remember: you have to log-in before start writing.
Italiano: Sentitevi liberi di scrivere un commento nella vostra lingua! Ricordate: dovete effettuare log-in prima di iniziare a scrivere.